ENGLISH VERSION

RICCARDO DAMETTI

E' nato a Fidenza, in provincia di Parma, nel 1978. Artista, ha frequentato l'Istituto d'Arte "Paolo Toschi" a Parma. Poco piu' che ventenne inizia ad esporre in mostre collettive e personali nelle principali città italiane, sopratutto a Milano. All'estero Miami, Londra, Hong Kong, Shanghai, Parigi,Nizza, Berlino, Lituania e Lettonia. In particolare le collettive "Tra Segno e Colore" a Milano e Parma (2003), Rassegna Arte Contemporanea" nella Corte di Ragazzola (Parma, 2003), "Proposta Giovani" a Bologna (2003), "Il Segno il Simbolo la Parola" a Roma, Ferrara e Milano (2004). Succesivamente "Arcobaleno d'Artista" a Bologna e Ferrara (2005) e "Siamo Noi?" a Milano, Bologna e Genova (2005). E' invitato al Concorso Nazionale d'Arte Contemporanea "SaturArte" a Genova nelle edizioni del 2005, 2006, 2008, 2010. Nel 2006 partecipa anche al Concorso Nazionale "Movimento nelle Segrete di Bocca" di Milano, mentre nel 2007 è tra le "Nuove Proposte" alla Fondazione Renzo Cortina a Milano. Dopo essere stato nel 2008 alla "Collezione delle Opere della Fondazione Radice" di Milano, nel 2009 è a Trento con "Mappe d'Artista" nel Museo G. Caproni, a Milano al Palazzo Società Umanitaria, a Roma nella Biblioteca Angelica, a Calice Ligure (Savona) nel Museo d'Arte Contemporanea, a Genova con "Probabili Indizi" e "Il Muro" alla Galleria Satura,a Milano con "Utopia Art Festival" allo Studio Iroko. Partecipa alla Biennale d'Arte Contemporanea "GenovArte" nelle edizioni 2007,2009,2011 e 2013. Nell'edizione del 2009 è l'artista piu' giovane ad essere premiato. Nel 2010 partecipa a "Corto Circuito 8" e "Corto Circuito 10" a Milano . E' presente alla Fiera "Arte Genova" nell'edizione del 2010 e 2013. Espone con la mostra "Il Muro" a Kaunas (Lituania) nel Mikalojus Ciurlionis National Art Museum, a Panevezy (Lituania) nel Museo Panevezys Civic Art Gallery, a Siauliai (Lituania) nel Museo Siauliai Civic Art Gallery, a Telsiai (Lituania) nel Museo Telsiai Civic Art Gallery. Partecipa a "Post Avanguardia" nel Castello degli Estensi a Ferrara, nel Castello Malaspina a Massa e nel Castello Carlo V a Lecce. E' presente al Premio Nazionale d'Arte Contemporanea "Il Segno" nelle edizioni 2010,2011 alla Galleria Zamenhof a Milano. Nel 2011 espone nel Centro Italiano di Cultura a Riga(Lettonia) con la mostra "Il Muro" e con la mostra "Post Avanguardia" alla Galleria Zamenhof a Milano. Partecipa alla mostra"Segnali di oggi" alla Galleria Paola Meliga di Torino e nello Spazio S.Giorgio a Bologna."Arte come forma poetica" nel Palazzo Racchetta a Ferrara e all'esposizione " Couleurs de l'art, couleurs de l'ame" alla Villa Magdalena di Nizza. E' presente alla mostra "Specchi della mente" nello Studio Iroko di Milano. Partecipa alla mostra "Sensi d'Autore" allo Spazio Valfrè a Torino,"Art in the Bunker" al The Bunker Space a Londra. E' presente al Premio Internazionale d'Arte Contemporanea Under 40 "Satura Prize" nell'edizione del 2011 e 2012 al Palazzo Stella a Genova. Nel 2012 espone nella Galleria Punto Arte a Modena con la mostra "Forma voluta",alla Galleria Satura di Genova con "Satura Art Collection 24x24". E' presente alla mostra "Sketchika" nello Spazio S. Giorgio a Bologna, alla mostra "Lirica Materia" nella Galleria Emma Infante di Torino e alla mostra "Apertura Accorsi Arte" nello Spazio Accorsi a Torino. Partecipa alla IV° Edizione del "Present' Art Festival" nella Biblioteca Nazionale di Shanghai. E' presente alla mostra "Meet in Shanghai Europe International Art Exhibition" nel Wison Art Center di Shanghai. Partecipa alla mostra "Art en Capital" nel Grand Palais di Parigi. Nel 2013 è presente al "Link Art Fair" nel China Merchants Wharf di Hong Kong alla mostra "6 Sensibilità Autre" presso la Fondazione Battaglia a Venezia,"Meeting in Milan" nel Milan Art & Events Center a Milano e "Dimensioni" allo Spazio Accorsi di Torino.Inoltre è tra i finalisti del concorso "Florence/Shanghai Prize 2012- 2013". Nel 2014 partecipa alla mostra "Berlino in Arte"alla AquabitArt Gallery a Berlino,"Carrousel du Louvre" nel Palais du Louvre a Paris,alla mostra"Arteria"alla Galleria Coronari 111 di Roma e alla Fiera d'Arte "Spectrum" a Miami. Nel 2015 espone nella mostra "Londra in Arte" alla Birla Art Gallery di Londra, IV°Edizione del Concorso Internazionale d'Arte "Who Art You"nella Fabbrica del Vapore di Milano e alla mostra "Flu Games Berlin" nella Malzfabrik di Berlino.Tra le mostre personali "City Boy" a Como, Studio E.S.P. (2005); "Personale Riccardo Dametti" a cura di Viola Lilith Russi, nella sala maggiore del Palazzo Stella a Genova (2006); "L'Anima Giovane" con testo in catalogo di Giovanni Cerri, alla Fondazione Radice a Milano (2008); "Riccardo Dametti 2009" con testo in catalogo di Luca Pietro Nicoletti, alla Galleria AB - Arte Bastia di Milano (2009); "Urban Faces" a cura di Luca Pietro Nicoletti con testi in catalogo di Luca Pietro Nicoletti, Veronica Riva, Silvia Agliotti, alla Galleria Gli Eroici Furori di Milano (2009). Nel 2010 "Senza Titolo 2010" a cura di Virgilio Patarini con testi in catalogo di Paolo Levi, Virgilio Patarini, Veronica Riva, alla Galleria Zamenhof a Milano. “Freedom and Rebellion” nel 2017 a cura di Sabrina Falzone con testo in catalogo di Sabrina Falzone alla August 35 Art Gallery di Berlino. E' presente in numerosi cataloghi di mostre personali e collettive. Recensioni e articoli sulla sua produzione artistica sono comparsi su quotidiani e riviste specializzate. In particolare hanno parlato dei suoi lavori Xante Battaglia, Paolo Levi, Felice Bonalumi, Virgilio Patarini e altri...